Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Montevideo, il personale dell’Ambasciata d’Italia e dell’Istituto Italiano di Cultura vicino alla popolazione uruguaiana

Data:

22/04/2020


Montevideo, il personale dell’Ambasciata d’Italia e dell’Istituto Italiano di Cultura vicino alla popolazione uruguaiana

L’Ambasciata d’Italia a Montevideo ha organizzato un’iniziativa di solidarieta’ a favore dei settori della popolazione uruguaiana in situazione di vulnerabilita’ socioeconomica, piu’ colpiti dall’emergenza sanitaria causata dal Covid-19. Grazie al contributo del personale dell’Ambasciata e dell’Istituto Italiano di Cultura, 100 “cesti solidali”, contenenti generi alimentari e prodotti igienici e di prima necessita’, sono stati acquistati e donati a famiglie uruguaiane residenti nei quartieri di Piedras Blancas e del Cerro, situati nella periferia di Montevideo. I “cesti solidali” sono stati distribuiti con la collaborazione del fornitore, che li ha consegnati a due religiosi italiani, Padre Andrés Caprile della Parrocchia di Nuestra Señora de Pompeya e Padre Giancarlo Moneta della Parrocchia S. cura de Ars y S. Elena.


509