Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Avvisi e bandi

 

Avvisi e bandi

AMBASCIATA D’ITALIA A MONTEVIDEO

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE per L’APPALTO
del SERVIZIO di PROGETTAZIONE ESECUTIVA della costruzione di un
nuovo edificio da adibire a Cancelleria Consolare

Ad integrazione e specifica di quanto già comunicato in data 23/5/2019, l’Ambasciata d’Italia in Montevideo intende espletare una manifestazione di interesse per l’elaborazione del progetto esecutivo per la costruzione di un nuovo edificio da adibire a cancelleria consolare di circa 600 metri quadri di superficie complessiva al fine di individuare nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, le societa’ di ingegneria/architettura e/o professionisti del settore, da invitare alla procedura negoziata ai sensi del D.M. 2 novembre 2017 n. 192 (Regolamento del Ministero Italiano degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale recante le direttive generali per disciplinare le procedure di scelta del contraente e l’esecuzione del contratto da svolgersi all’estero).

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE:

Ambasciata d’Italia a Montevideo, sita in via Josè Benito Lamas 2857

Indirizzo PEC: amb.montevideo@cert.esteri.it;

indirizzo mail: amministrazione.ambmontevideo@esteri.it

Responsabile del procedimento: dott. Alessandro Costa tel. 27056759, mail ambasciata.montevideo@esteri.it

OGGETTO DELL’APPALTO

L’appalto ha per oggetto l’elaborazione del progetto esecutivo per la costruzione di un nuovo edificio da adibire a cancelleria consolare di circa 600 metri quadri di superficie complessiva.

Importo complessivo: L’importo massimo previsto per l’elaborazione del progetto esecutivo è di 36.000 Dollari USA IVA esclusa.

Tempo previsto: Il tempo stimato per la presentazione del progetto esecutivo è di 60 gg.

Criterio di aggiudicazione: L’aggiudicazione avverrà secondo il criterio dell’offerta economicamente piu’ vantaggiosa attraverso una valutazione oggettiva del miglior rapporto qualità/prezzo (pesi: valutazione tecnica 70%, prezzo 30%).

I criteri di valutazione degli elementi di natura quantitativa e qualitativa verranno comunicati direttamente agli operatori economici selezionati nella lettera d’invito, unitamente alla data per ritirare la documentazione tecnica necessaria per la presentazione dell’offerta tecnica ed economica.

La consegna della predetta documentazione tecnica sarà subordinata alla firma, da parte dell’operatore economico, di un impegno di confidenzialità rispetto alle informazioni date.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

I partecipanti devono avere i seguenti requisiti:

a) non devono trovarsi nelle situazioni per le quali sussistono cause di esclusione di cui all’art. 57 della direttiva appalti 2014/24/UE;

b) devono essere regolarmente iscritti presso la “Direccion General Impositiva” e quindi possedere il corrispondente RUT;

c) il singolo professionista deve inoltre essere registrato presso la “Caja de Professionales universitarios”;

d) aver realizzato negli ultimi 5 anni progetti esecutivi per la costruzione di edifici con una superfice complessiva coperta di almeno il doppio della superfice prevista per l’edificio della cancelleria consolare. L’elenco dei servizi di architettura e ingegneria effettuati negli ultimi 5 anni, con l’indicazione della data di inizio e fine della prestazione, della superficie coperta di ogni opera e del nominativo del committente dovrà essere menzionato nella manifestazione di interesse.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE delle CANDIDATURE

Le manifestazioni d’interesse a partecipare alla selezione in oggetto dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12 del giorno 17/7/2019 a mezzo PEC, mail o consegnata a mano al seguente indirizzo: via Josè Benito Lamas 2857;

La domanda, contenente un’autodichiarazione del possesso dei requisiti, dovrà essere presentata unitamente alla copia fotostatica del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore.

Il candidato nella manifestazione di interesse indicherà l’indirizzo PEC o mail a cui inviare le comunicazioni in merito alla presente procedura e autorizza espressamente l’uso del suddetto strumento di comunicazione.

La presentazione della candidatura non genera alcun diritto o automatismo di partecipazione ad altre procedure di affidamento.

RICEZIONE delle CANDIDATURE

Il presente avviso costituisce una selezione preventiva delle candidature, finalizzata al successivo invito per l’affidamento della procedura negoziata, secondo le disposizioni richiamate in precedenza.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Il presente avviso è finalizzato ad un’indagine di mercato, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo l’Ambasciata d’Italia a Montevideo. L’Amministrazione si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.

Il presente avviso di manifestazione di interesse è pubblicato sul sito web dell’Ambasciata d’Italia a Montevideo : www.ambmontevideo.esteri.it.

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare il Responsabile del Procedimento ai recapiti indicati in precedenza.

Montevideo, 27 giugno 2019

L’Ambasciatore

Gianni Piccato

Facsimile moduli da presentare (clicca qui)


455