Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Anagrafe

 

Anagrafe

INFORMAZIONE GENERALE (cliccare qui)

 

L’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (A.I.R.E.) è stata istituita con legge 27 ottobre 1988, n. 470 e contiene i dati dei cittadini italiani che intendono risiedere all’estero per un periodo superiore ai dodici mesi. Essa è gestita dai Comuni sulla base dei dati e delle informazioni provenienti dalle Rappresentanze consolari all’estero.

L’iscrizione all’A.I.R.E. è un diritto-dovere del cittadino (art. 6 legge 470/1988) e costituisce il presupposto per usufruire di una serie di servizi forniti dalle Rappresentanze consolari all’estero, nonché per l’esercizio di importanti diritti.

Devono iscriversi all’A.I.R.E.:

  • i cittadini che trasferiscono la propria residenza all’estero per periodi superiori a 12 mesi;
  • quelli che già vi risiedono, sia perché nati all’estero che per successivo acquisto della cittadinanza italiana a qualsiasi titolo.


Non devono iscriversi all’A.I.R.E.:

  • le persone che si recano all’estero per un periodo di tempo inferiore ad un anno;
  • i lavoratori stagionali;i dipendenti di ruolo dello Stato in servizio all’estero, che siano notificati ai sensi delle Convenzioni di Vienna sulle relazioni diplomatiche e sulle relazioni consolari rispettivamente del 1961 e del 1963;
  • i militari italiani in servizio presso gli uffici e le strutture della NATO dislocate all’estero.

L’iscrizione all’A.I.R.E. è effettuata a seguito di dichiarazione, resa dall’interessato all’Ufficio consolare competente per territorio, mediante apposito modulo, entro 90 giorni dal trasferimento della residenza. E’ comunque possibile regolarizzare la propria posizione anagrafica anche trascorsi i prescritti 90 giorni.
Essa comporta la contestuale cancellazione dall’Anagrafe della Popolazione Residente (A.P.R.) del Comune di provenienza.

Ad iniziativa del Consolato o del Comune, il cittadino, può essere iscritto all’A.I.R.E. d'ufficio se l’Amministrazione viene a conoscenza che risiede stabilmente all'estero. L'interessato ne sarà informato per mezzo di un atto amministrativo del Comune .

L'iscrizione all'A.I.R.E. é GRATUITA

Come iscrivesi all'A.I.R.E o aggiornare il domicilio anagrafico

La richiesta di iscrizione all'A.I.R.E. può essere fatta dall'interessato maggiorenne. Per i figli minorenni è rigorosamente necessaria che la richiesta venga fatta da entrambi genitori.

I cittadini italiani residenti nella circoscrizione consolare della Ambasciata d’Italia a Montevideo possono richiedere l’iscrizione all’A.I.R.E.:

  • personalmente presso lo “Sportello Inform Italia” in Av. Brasil 2980 - Montevideo;
  • per il Portale “Fast It” http://serviziconsolari.esteri.it/
  • per posta ordinaria con ricevuta di consegna, all’indirizzo del Ambasciata d’Italia a Montevideo – Ufficio Anagrafe, Calle José Benito Lamas 2857 - 11600 - Montevideo;
  • per mail all’indirizzo di posta elettronica anagrafe.montevideo@esteri.it
  • presso l’Ufficio Consolare Onorario competente se il domicilio è nell’interno dell’Uruguay;

 

Documenti da presentare:

  • Per coloro che cambiano residenza da un paese straniero o provenienti dall’italia:
    • Modulo d’iscrizione A.I.R.E. (cliccare qui), si deve compilare uno per ogni persona del nucleo familiare
    • Certificato di Residenza rilasciato dal Ministerio del Interior del Uruguay (non è valido il chiamato “certificato di domicilio e/o “vecindad”). Per più informazione sul certificato (cliccare qui);
    • Fotocopia della “Cedula de Identidad Uruguaya” del richiedente e di tutti i familiari conviventi;
    • Fotocopia di una fattura d’utenza;

  • Per coloro che cambiano solo domicilio all’interno dell’uruguay:
    • Modulo d’aggiornamento A.I.R.E. (cliccare qui), si deve compilare uno per ogni persona del nucleo familiare.
    • Fotocopia dalla “Cedula de Identidad Uruguaya” del richiedente e di tutti i familiari conviventi;
    • Fotocopia di una fattura d’utenza

Si riccorda che i moduli dei minori devono essere obbligatoriamente firmate da entrambi genitori.

Regolarizzazione della residenza in Uruguay

Si consiglia ai cittadini che intendono stabilire la propria residenza in Uruguay di visitare il sito della “Dirección Nacional de Migración” www.minterior.gub.uy


L'aggiornamento dell'A.I.R.E. dipende dal cittadino.

Il mancato aggiornamento delle informazioni, in particolare di quelle riguardanti il cambio di indirizzo, rende impossibile il contatto con il cittadino e il ricevimento delle cartoline o dei plichi elettorali, in caso di votazioni.

 

Informazioni sulla privacy cliccare qui


231